CAP.13 – ROVINOSE AMBIZIONI ( E CONGIUNTIVI) DI UN ITALIANO

VOLEVOFARELATTACCANTE © 2012 – Tutti i contenuti di questo blog sono tutelati dalle vigenti norme sul diritto d’autore. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, che non citi la provenienza e la paternità dei contenuti sarà perseguita a norma di legge.
Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

9 thoughts on “CAP.13 – ROVINOSE AMBIZIONI ( E CONGIUNTIVI) DI UN ITALIANO

  1. miriam ravasio ha detto:

    1977 Messaggio alieno su t.v. nazionale: Quo vadis Peppino?
    L’invasione degli ultracorpi è iniziata. Nello schermo svaniscono le stelle e le produzioni originali, milioni di Sméagol sono pronti ad infilarsi nei buchi dela visione e dell’ascolto. I nuovi scenari escludono dubbi e incertezze; all’Attaccante il fascino di un allenamento romantico, a tutti gli altri gli spalti, le tribune, il tifo e il contagio. Le uova fatali sono schiuse e quando nei mari non ci sarà più pesce,un Giobbe da cabaret ne parlerà con Dio (2048 d. C.)

  2. Emanuele ha detto:

    Leonardo, sei ubriaco di poesia. Specie la prima parte e’ veramente bella. Nella seconda, ancora una volta, eccedi, secondo me, nel cercare la risata (vedi la reazione escrementizia alla telefonata della RAI e il coltello kaimano); inoltre, eviterei termini senza storia come “fighettini”. Ma naturalmente, son tutti dettagli su cui discuteremmo meglio davanti a vino e tramezzini. Bravo al nostro sempre piu’ nabokoviano amico.

  3. miriam ravasio ha detto:

    ehm…dopo il settimanale intervento criptico: Caccia al ladro!

  4. Mimmo ha detto:

    Cosa non darei per fare “incontri ravvicinati del terzo tipo”, se dal disco scendessero, insieme, Grace, Greta e Marylin… altro che “sfantasiare” (Mi piace un sacco questo termine al pari di pazziare). Ancora complimenti Fiasca.

  5. anna ha detto:

    Bel capitolo, immagini e scrittura. Ma che brutta esperienza con la RAI, davvero la sfortuna si accanisce sui soliti “poco raccomandati”. Anch’io dovevo andare a lavorare alla RAI di Bologna, ma avevo l’acceleratore sbagliato. :-), che mondo ingrato! LOL!!!

    • Rispondo ad Anna: il mondo in sé non è mai stato ingrato; siamo noi che legittimiamo l’ingratitudine nei nostri confronti perseverando nel silenzio, nell’accettazione bonaria e sottomessa del così è perché così deve essere. Bisogna invece dire basta, avere il coraggio di alzare la voce, gridare, denunciare. Non è vero che tutto è marcio, ma se ci convinciamo del fatto che lo sia cominceremo a marcire anche noi. E allora uniamo le voci, facciamoci valere. Dico: tutti.

  6. anna ha detto:

    Hai ragione Fiasca, ma appena laureata non conosci ancora i giochi di potere. Ho perso tre ottime opportunità, pur avendo tutte le carte in regola per partecipare alla selezione come prima candidata, semplicemente perché non ero politicamente schierata. Sempre per il discorso che non vince il merito, ma la politica. E sottoscrivo anche che chi mi ha ostacolato nella carriera è stato un accademico, molto in vista e di sinistra, che mandava avanti i suoi candidati… Non ho potuto fare niente, proprio niente per combattere le ingiustizie. Sei sola, con poche risorse e la fretta di trovare un’ occupazione per sopravvivere. Il mondo accademico poi, è l’apoteosi dei giochi di potere. Chiedo scusa a chi lavora in questo mondo, ma è la verità. Io ci sono per alzare la voce e denunciare, ma non ci si deve più crogiolare in nicchie intellettuali e snob, perché non portano da nessuna parte.

  7. miriam ravasio ha detto:

    Anna ti quoto…il talento confinato impoverisce l’habitat.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: